Arrondissements Parigini: XII Arrondissement

Il 12° arrondissement di Parigi è situato all'estremità orientale della città, sulla Riva Droite della Senna, e si estende su una superficie di circa 637 Ha., senza considerare Bois de Vincennes.

Comprende i quartieri di Bel-Air, Bercy, Picpus Quinze-Vingts, per una popolazione complessiva di 137.000 abitanti circa.
Questo distretto ha origini antichissime, lo dimostrano i numerosi reperti ritrovati nella zona, tra cui vasellame, frecce, utensili, piroghe, ecc., nonchè le antiche rovine di un villaggio fondato sull'allora Riva Gauche, in quanto la Senna aveva un altro corso, che fanno supporre una datazione storica della presenza di esseri umani tra il IV e III millennio A.C..
Questo arrondessement nasce amministrativamente nel 1860 a seguito dell'espansione della città con la conseguente annessione di alcune zone dei comuni limitrofi. Essenzialmente, essendo in periferia, è una zona prettamente residenziale ed in continua crescita, con numerosi cinema, ristoranti e negozi. Qui è presente anche la prima comunità cinese formata da alcuni lavoratori sopravvissuti alla prima guerra mondiale.
Da vedere la caratteristica Torre dell'Orologio della Gare de Lyon (Stazione di Lione).

Di seguito un elenco di posti da vedere e luoghi da visitare in questo arrondissement (monumenti, musei, giardini, piazze, strade, ecc.):

  • Bois de Vincennes: Un bosco ed un grande spazio verde all'inglese poco fuori Parigi, forse il più esteso della città, al cui interno sono ubicati anche un ippodromo, uno zoo e diversi laghi.
  • Cimetière de Picpus: E' un piccolo cimitero, oggi è l'unico privato di tutta Parigi. La sua origine deriva dal periodo del terrore del 1794 dove, poco distante, fu eretta la ghigliottina che mietè più di 1300 persone. In seguito altre persone, anche illustri, vi furono tumulate tra cui marchese de la Fayette.
  • église du Saint-Esprit: La chiesa della Spirito Santo è una piccola chiesa confessionale di culto cattolico costruita, nel 1928, in cemento armato ad unica navata quadrata con sopra una cupola ispirata dalla Basilica di Santa Sofia ad Istambul. Dal 1979 è registrata come monumento storico.
  • Palais Omnisports de Paris-Bercy: E' un palazzetto dello sport dove si svolgono eventi legati alla ginnastica, al basket, alla boxe, al ciclismo su pista, nonchè il Master Series di Parigi-Bercy ed anche numerosi concerti. Il centro è stato inaugurato nel 1984, ha una capienza complessiva da 7.000 a 17.000 posti a seconda dell'evento sportivo, e, successivamente ha ospitato le Final Four di basket negli anni 1991, 1996 e 2010, i campionati europei di pallacanestro maschili nel 1999, i campionati europei di ginnastica artistica nel 2000 ed i campionati europei di atletica leggera indoor nel 2011. Tra gli artisti che vi hanno tenuto un concerto ricordiamo: Barbra Streisand, Bon Jovi, Britney Spears, Céline Dion, Cher, Christina Aguilera, Deep Purple, Depeche Mode, Dire Straits, Iron Maiden, Kiss, Kylie Minogue, Lady Gaga, Madonna, Mariah Carey, Marilyn Manson, Paul McCartney, Phil Collins, Queen, Red Hot Chili Peppers, R.E.M., Rihanna, Rolling Stones, Shakira, Spice Girls, Stevie Wonder, Sting, Tina Turner, U2, Whitney Houston, ecc., e tra gli italinani: Laura Pausini, Zucchero, ecc,.e tanti altri.
  • Parco di Bercy: Si estende su 14 Ha. ed è uno dei parchi più grandi della città. Virtualmente si compone di giardini di diversa caratteristica: il "giardino romantico" è caratterizzato da svariati laghetti popolati da molti pesci, "la casa del lago" si estende adiacente ad un altro lago, il giardino delle "aiuole" che è uno spazio botanico dedicato soprattutto a studenti, "le praterie" è contraddistinto da spazi verdi, alberi e prato. Adiacente al parco si trovano vari centri sportivi, l'American Center, una costruzione alquanto originale che ospita la cinémathèque française, la Bibliothèque nationale de France, a cui si può accedere tramite la passerella Simone-de-Beauvoir, il Palais Omnisports de Paris-Bercy, nonchè il centro commerciale Bercy Village.
  • Place de la Bastille: (ricade anche nel IV e XI arrondissement);
  • Jardin de L'Arsenal: Il giardino dell'Arsenale si estende sulle sponde del Canale Saint-Martin ed è realizzato tipicamente a quelli della Francia meridionale, con viottoli, alberi e fiori, ed inoltre fanno da cornice le piccole imbarcazione che vi si trovano ormeggiate.




 
Copyright © Parigi.eu - Tutti i diritti riservati