Musei Parigini: Carnavalet

Nel cuore del distretto di Marais è collocato, nelle sale di un palazzo risalente al 1548, il Museo di "Carnavalet".

Le numerose stanze del palazzo, recentemente ristrutturato, nonché la relativa esposizione delle pitture, lo annoverano tra i favoriti degli appassionati della storia di Parigi.

All’interno del museo sono conservati i cimeli della vita di Parigi, dalle origini preistoriche con i reperti provenienti dal sito di "Bercy" ai quadri che ritraggono la città della "Belle Epoque".

Notevole è la sezione sulla Rivoluzione Francese a cui è dedicato un intero piano del museo che si compone in realtà di due edifici, l'Hotel "Carnavalet" e l'Hotel "Le Paletier Saint-Fargeau", risalenti rispettivamente al XVI e al XVII secolo.

Sempre nel Museo "Carnavalet" è stata ricomposta la stanza dove M. Proust ha scritto gran parte della sua "Recherche". Proust scriveva coricato nel letto in questa stanzetta con le finestre e le tende chiuse, anche per proteggersi dalle crisi d'asma provocate dal polline degli alberi della strada. Il luogo preferito per correggere le bozze del suo capolavoro era invece la portineria dell' Hotel "Ritz" a "place Vendome".





 
Copyright © Parigi.eu - Tutti i diritti riservati