Musei Parigini: Bibliothèque Nationale

La "Bibliothèque nationale de France", la cui sede principale è a Parigi al "XIII arrondissement", nel sito denominato François Mitterrand, è una delle biblioteche più importanti a livello mondiale.

Le collezioni fisiche sono stimate in trenta milioni di volumi, ma essa è famosa anche per la biblioteca digitale Gallica, formata da documenti informatizzati in forma di immagini.

La Biblioteca Nazionale di Francia ebbe origine dalla biblioteca reale, fondata al Louvre da Carlo V.

Lo sviluppo di questa istituzione è contrassegnato dai numerosi spostamenti delle collezioni; l'ultimo è stato accompagnato da un ampliamento delle superfici occupate, tramite la costruzione di nuovi edifici e l'annessione di strutture preesistenti.

Essa ritornò a Parigi nel 1568 dopo un breve viaggio dapprima a "Blois" e poi a "Fontainebleau".

Il suo massimo splendore lo ebbe quando venne aperta al pubblico nel 1692 per volere di Luigi XIV.

Nel corso dei secoli, la biblioteca ha assistito a varie evoluzioni tecniche, che hanno portato all'acquisizione dei documenti più disparati ed all’impiego di tecniche differenziate finalizzate alla costituzione di cataloghi sempre piú complessi.
 

La Biblioteca ha inoltre diversificato la propria attività, con l'organizzazione di mostre e di altri eventi culturali quali convegni. Ha inoltre sviluppato iniziative di cooperazione con altre biblioteche, prima nell'ambito della rete francese, poi con l'estero.

La sua missione, in qualità di biblioteca nazionale, è quella di costituire collezioni, in particolare nell'ambito del deposito legale, di tutelare la loro conservazione e promuovere il loro accesso al pubblico. Essa è amministrata da un consiglio d'amministrazione di cui fanno parte rappresentanti dei ministeri di tutela amministrativa, membri del mondo della ricerca scientifica, rappresentanti del personale e due rappresentanti dell'utenza. Il consiglio d'amministrazione è assistito da un consiglio scientifico avente un ruolo di consultazione.

La Biblioteca Nazionale di Francia è divisa in due sezioni:

  •  "Haut-de-jardin": sopra il livello del giardino, è accessibile a tutti i maggiori di sedici anni, dietro assolvimento di un diritto di entrata, che può essere per accesso singolo oppure in forma di abbonamento annuale;
  • "Rez-de-jardin": livello del giardino, presenta le sale di lettura utilizzabili solo previo accreditamento per motivi di ricerca e mediante pagamento. Alcune categorie, in particolare gli studenti, possono tuttavia essere esonerati o pagare una tariffa ridotta.




 
Copyright © Parigi.eu - Tutti i diritti riservati